[ITA] [ENG] [ESP] [FRA] [POR]

Carissime sorelle e carissimi fratelli,

in sintonia con il cammino sinodale, vissuto come Chiesa, noi, membri dei Governi generali, crediamo che «anche oggi Dio parla alla Chiesa e al mondo attraverso i giovani, la loro creatività e il loro impegno, come pure le loro sofferenze e le loro richieste di aiuto. Con loro possiamo leggere più profeticamente la nostra epoca e riconoscere i segni dei tempi; per questo i giovani sono uno dei “luoghi teologici” in cui il Signore ci fa conoscere alcune delle sue attese e sfide per costruire il domani» (Documento finale, n. 64).

Dall’8 al 10 gennaio 2019 abbiamo intrapreso un viaggio sorprendente. Ci siamo avvicinati ai giovani per lasciarci contagiare dalla loro gioia, speranza, entusiasmo, preoccupazioni e dal loro desiderio di cambiare il mondo. Come in una nuova Pentecoste abbiamo fatto esperienza di questo processo che si realizza gradualmente, anzitutto ascoltando le diverse realtà giovanili. Così, come per i discepoli di Emmaus, pian piano si sono aperti i nostri occhi su di un mondo affascinante, per molti aspetti sconosciuto e inquietante. ...


[ITA] [ENG] [ESP] [FRA] [POR]

 

 

 

«Pensare alla bontà di Maria e mettere la nostra fiducia in lei; anche quando abbiamo qualche desiderio, fiducia in lei:
se è utile alla nostra anima, ella interviene e ottiene». b. Giacomo Alberione

Oggi è festa grande per tutti noi Paolini e Paoline! Con gratitudine e gioia celebriamo questa Eucarestia, a cui ci introducono alcuni pensieri del beato Giacomo Alberione su Maria, “la chiamata”, che custodì il “chiamato Gesù” e divenne “la Madre di tutti”.
Lei ci accompagni, ci sostenga e ci aiuti a “prendere il suo spirito”.

«Ognuno di noi comprenderà lo spirito della sua vocazione secondo la fede e, se ha la grazia di Dio, la luce di Dio, lo potrà comprendere appieno. [...] Maria non fu solo “la chiamata”, ma fu quella che custodì “il chiamato Gesù”, che alimentò Gesù; e santificò pure – con la sua presenza e con i suoi esempi – san Giuseppe; e col suo esempio santificò quelli che ascoltavano la voce di Gesù, le pie donne che seguivano Gesù nella vita pubblica; e divenne la Madre di tutti. Madre, ecco… «Donna, ecco il tuo figlio!»: e si prese sotto la sua cura, sotto il suo patrocinio, gli apostoli – Giovanni e gli apostoli. [...] Ma che non onoriamo la Madonna solamente come Regina Apostolorum, ma che prendiamo il suo spirito!». beato Giacomo Alberione alle Suore Apostoline, 1958

 

Galleria foto

Omelia di don Valdir De Castro, Superiore Generale SSP

Abbiamo celebrato insieme questa mattina presso la Basilica Regina degli Apostoli in Roma la Solennità della beata Vergine Maria, Regina degli Apostoli. 

Forte è risuonato l'invito del nostro Fondatore, il beato Giacomo Alberione, di imitare la missione di Maria, vivendo la sua maternità e dando al mondo Gesù, che è Verità, Via e Vita. 

Ringraziamo con gioia tutti i fratelli e le sorelle della Famiglia Paolina e le altre persone che hanno voluto condividere con noi Suore Apostoline la solennità di questa festa. 

Come Maria, riunita nel cenacolo con gli Apostoli, attendiamo anche noi, insieme, il dono di uno Spirito nuovo, il Paraclito, il Consolatore che ci "ricorderà ogni cosa" e ci darà la grazia di vivere quanto professiamo. 

Ancora una volta grazie a Dio per averci dato, tramite il beato Alberione, Maria come Madre, Maestra e Regina.

Ultimi aggiornamenti

FSP Tanzania: 50 anni di presenza paolina FSP Tanzania: 50 anni di presenza paolina 2020-09-23 -   Si è svolta a Dar es Salaam la celebrazione della messa giubilare dei 50 anni di presenza delle Figlie di San Paolo in Tanzania. La messa è stata celebrata dal mons. Jude Thaddaeus Ruwa'ichi,... More detail
Famiglia Paolina: Convegno online – Lo Spirito Paolino Famiglia Paolina: Convegno online – Lo Spirito Paolino 2020-09-11 - Dopo la buona esperienza e il riscontro positivo del convegno sul “Patto o Segreto di riuscita” dello scorso anno, nel 2020 la commissione inter-congregazionale ha deciso, in sintonia con i... More detail
SSP Colombia: Colombia: Novena Bíblica a San Pablo Apóstol SSP Colombia: Colombia: Novena Bíblica a San Pablo Apóstol 2020-06-23 - San Pablo é patrono de la Familia Paulina y modelo de los comunicadores sociales. Pablo fue alcanzado por Cristo en el camino de Damasco cuando avanzaba en su aguerrida persecución contra los... More detail
SSP Philippines: Five Clerics ordained as Deacons SSP Philippines: Five Clerics ordained as Deacons 2020-06-22 - Clerics Micha Miguel Lorenzo Competente, Jose Felix Peter Cortez, Sebastian Teofilo Gadia III, Paul Vincent Pio Octubre, and Oliver Mary Vergel O. Par were received to the Order of Deacons in the... More detail
60° Anniversario di approvazione pontificia degli Istituti Maria Ss. Annunziata, San Gabriele Arcangelo, Gesù Sacerdote 60° Anniversario di approvazione pontificia degli Istituti Maria Ss. Annunziata, San Gabriele Arcangelo, Gesù Sacerdote 2020-04-08 - Cari Fratelli e Sorelle, nel giorno in cui celebriamo il 60° anniversario di approvazione pontificia degli Istituti aggregati: Maria Ss. Annunziata, San Gabriele Arcangelo e Gesù Sacerdote, giunga... More detail

Agenda Paolina

2020-09-23

Memoria di S. Pio da Pietrelcina, sacerdote (bianco)
Pr 30,5-9; Sal 118; Lc 9,1-6

2020-09-23

* SSP: 1983 a S. Fernando, Pampanga (Filippine) • FSP: 1964 a Montevideo (Uruguay) - 1971 a Pusan (Corea) - 1974 a Honolulu (Hawaii).

2020-09-16

La prima beatitudine insegnata è la povertà: «Beati i poveri di spirito perché di essi è il regno dei cieli». Se è il primo gradino della santità, chi non lo sale, o lo discende, rinunzia di fatto alla perfezione (UPS I, 451).


La primera bienaventuranza que enseñó Jesús es la pobreza: «Dichosos los pobres de espíritu, porque de ellos es el reino de Dios». Si es el primer peldaño de la santidad, quien no lo sube, o lo baja, renuncia de hecho a la perfección (UPS I, 451).
The first beatitude being taught is poverty: «Blessed are the poor in spirit, because theirs is the kingdom of heaven». If it is the first step of sanctity, he who does not ascend it, or descend it, renounces in fact perfection (UPS I, 451).
2020-09-23

SSP: D. Dominic Vellaiparambil (2014) • FSP: Sr. M. Margherita Rabbia (1990) - Sr. Maria do Rosario Sandi (1997) • IGS: D. Mario Volpini (1996) • ISF: Silvestro Giulietti (2012).



Indice Notizie