SJBP Italia: + sr Giovanna Fattori

by sr Aminta Sarmiento Puentes on 15 Settembre, 2019

ITA  ING  POR  SPA

 

Oggi 11 settembre 2019 alle 12.00 Nella comunità di Negrar (Verona), è tornata alla casa del Padre la nostra sorella GINA TERESA SR GIOVANNA FATTORI di 81 anni di età e 57 di vita religiosa.

Nel giorno in cui san Paolo nella liturgia ci ricorda: Se siete risorti con Cristo, cercate le cose di lassù dove è Cristo, seduto alla destra di Dio, il Padre chiama a sé la nostra sorella Giovanna che ha sempre cercato le cose di lassù, dove adesso potrà contemplare il volto misericordioso di Gesù buon Pastore che ha seguito lungo i suoi 57 anni di vita religiosa.

 

Leggi tiutto...

Read 197 times

 
  • Feb.25
    FSP Italia: + Sr Gerarda Masala Carissimi, nella comunità “Giacomo Alberione” di Albano, verso le ore 12,15, il Signore Gesù ha preso dolcemente per mano per condurla ai pascoli della vita eterna, la nostra sorella MASALA GERARDINA sr MARIA GERARDAnata a Nule (Sassari) il 27 novembre 1926 Sr M. Gerarda appartiene a una bella e numerosa famiglia sarda dalla quale ha ereditato una fede cristiana robusta e un sincero amore alla Chiesa che negli anni giovanili si è trasformato in un impegno attivo e responsabile nell’ambito dell’Azione Cattolica. Nel paese di origine, si ricorda ancora il suo zelo apostolico e la premura verso la formazione delle giovani, alcune delle quali hanno seguito il suo esempio nella vita religiosa paolina. Tra queste non possiamo dimenticare la cugina, sr Francesca, chiamata al Padre nel 1980, dopo una dolorosa malattia. Entrò in Congregazione nella comunità di Roma, il 21 novembre 1950, a ventiquattro anni, in età matura, portando in dono la ricchezza e la tradizione culturale della sua terra. A Roma visse il noviziato che concluse, con la prima professione, il 19 marzo 1954. Trascorse gli anni della professione temporanea nella comunità di Gorizia. E dopo la professione perpetua, emessa nel 1959, venne trasferita a Trieste, una città che imparò ad amare e dove ebbe occasione di sperimentare, oltre all’apostolato librario, quell’opera educativa e formativa che fu “Il cinema del ragazzo”, organizzato in una grande sala della città dove tutti i ragazzi potevano godere di una proiezione esclusiva ed essere guidati a capire e a valutare la proposta filmica.…
    Read 39 times
TOP