FSP

La casa dei Paolini di Ariccia/Roma, ha accolto 46 tra Paolini e Paoline che hanno dato inizio all’itinerario degli esercizi spirituali realizzato come ogni anno a livello di Famiglia Paolina. Il tema di quest’anno è particolarmente coinvolgente: L’Alleanza di Gesù Maestro con la Famiglia Paolina. Patto o Segreto di riuscita. Una Alleanza stabilita dal Fondatore col Maestro e Signore un secolo fa e che continua ad avere un fascino straordinario. Come i grandi uomini della storia biblica (patriarchi, profeti e apostoli), così don Alberione percepì la propria incapacità di aderire in pienezza all’alto compito cui veniva chiamato, tuttavia ebbe il coraggio di lanciarsi in quella che si rivelò una avventura divina. Ai suoi primissimi seguaci diceva con tono quasi profetico: «Mirate in alto! Siete ai piedi di una grande montagna, salite su!».

Per Abramo Dio si fece garante e gli promise una grande discendenza, così avvenne per don Alberione. L’alleanza da lui stipulata diventò l’alleanza collettiva dell’intera Famiglia Paolina. Oggi come ieri la storia dei prodigi operati nella fede del Patto si tocca con mano.

Al termine della settimana di esperienza e preghiera sull’Alleanza, ognuno ha fatto ritorno nella propria comunità, portando con sé e testimoniando quanto ha vissuto in comunione e in raccoglimento: la fraterna ospitalità, la ricchezza dei contenuti biblici e carismatici offerti da don Agatino Gugliara, ssp, la ricca liturgia quotidiana, la testimonianza di una vita gioiosa.

Non temere!, Scìo cui credidi, et certus sum, Un patto, Signore, con te…, parole e note che hanno riecheggiato durante i giorni di esercizi spirituali che hanno aperto ufficialmente il Centenario del Patto. Note e parole che si estenderanno oltre il tempo e lo spazio, e che la Famiglia Paolina vuole affidare alle nuove generazioni, così come l’ha ricevuta da quanti l’hanno vissuto e incarnato in fedeltà al carisma paolino.  

Durante la Christian Resources Together Conference è stato assegnato il Premio Ecumenico alle Librerie Paoline della Gran Bretagna. Sono stati prevalentemente i membri del gruppo evangelico/anglicano a sostenere la nomina.

Il premio, sponsorizzato dal Good Book Company, è un riconoscimento alle librerie di una catena che ha mostrato un impegno nella vendita, capacità nella diffusione, originalità e creatività nel marketing, impatto apostolico, attenzione al cliente, coinvolgimento comunitario, formazione dello staff. Il riconoscimento corona i lunghi anni di presenza delle Paoline in Gran Bretagna. Un servizio svolto tramite le librerie, le pubblicazioni e la quotidiana preghiera.

Con le sorelle della Gran Bretagna ci rallegriamo per questa premiazione, in particolare per il riconoscimento al loro impegno ecumenico a favore di tutte le confessioni cristiane.

Le Figlie di San Paolo di Bucarest celebrano 25 anni di presenza in Romania al servizio del Vangelo. Per ricordare questa felice ricorrenza, hanno programmato diversi eventi:

  • 19 ottobre: Presentazione del libro Vestirsi di luce di Giuseppe Forlai, igs;
  • 20 ottobre: Lectio Divina Non sono più io che vivo, ma Cristo vive in me (Gal 2,20), guidata da Francesca Pratillo, fsp;
  • 21 ottobre: Celebrazione eucaristica di ringraziamento nella chiesa parrocchiale.

Così ci scrivono «Celebriamo questo anniversario con le Annunziatine, le Cooperatrici, i collaboratori e gli amici della comunità, ringraziando Gesù Maestro per i miracoli che ha compiuto anche attraverso di noi, piccoli strumenti, nell’amata terra romena, per il Vangelo vissuto e diffuso in tante famiglie. Chiediamo la grazia di vivere Gesù e di dare Gesù, invocando il Padrone della messe, che mandi sante vocazioni per questo urgente e bellissimo apostolato».

Le Figlie di San Paolo sono arrivate in Romania nel novembre 1993. Una fondazione nata dal Progetto missionario: nuove presenze delle FSP nel mondo del 1992. La libreria è stata aperta nel 1997 e avviata una piccola casa editrice. Visitano annualmente diverse parrocchie romano-cattoliche e greco-cattoliche con depositi e mostre del libro. Fanno animazioni vocazionali, bibliche e di educazione ai media per i giovani, in comunità offrono un annuale itinerario spirituale ai laici. Ricordiamo al Signore tutte le persone che hanno contribuito alla nascita e allo sviluppo di questa presenza paolina nel cuore dell’Europa. A tutte i nostri più cari auguri!