CP Italia: Corso di Esercizi per i Cooperatori paolini

by Carlo Cibien, SSP on 27 Marzo, 2018

I Cooperatori paolini dell’area romana, alla fine dell’ultimo ritiro in febbraio, hanno espresso il desiderio di vivere un momento di riflessione più intensa, una tre giorni di esercizi spirituali residenziali. È quanto hanno vissuto nei giorni 23, 24 e 25 marzo scorsi una ventina di Cooperatori. Il tema proposto dal Vicario provinciale don Carlo Cibien che li ha animati è stato: Parola di Dio e Preghiera alla luce della Veglia Pasquale.

Siamo abituati a condurre la Lectio divina secondo vari metodi. Nella Veglia pasquale la lettura della pagina biblica trova in suo naturale esito nelle preghiere che concludono ogni lettura. L’eucologia della Grande Veglia ha un autore insigne, papa Leone Magno, vero maestro nella Lectio divina. In questo modo i Cooperatori sono entrati nella “pratica” della Lectio divina così come da secoli la Chiesa la propone nella Divina Liturgia della Veglia Pasquale.

La conclusione degli Esercizi nella Domenica di Passione li ha orientati verso la Pasqua nel modo più naturale. Così l’Associazione laicale paolina dei Cooperatori ha potuto vivere la raccomandazione di papa Gregorio Magno al medico costantinopolitano Teodoro: «Non trascurare mai di leggere ogni giorno le parole del tuo Redentore. Che cos’è infatti la sacra Scrittura se non una specie di lettera di Dio onnipotente alla sua creatura?» (Lettera 5,46). È la raccomandazione che Don Alberione ha rivolto sempre a loro e a tutta la Famiglia Paolina (cf Apostolato Stampa, pp. 64-65).

Agenda Paolina

2020-08-14

Memoria di S. Massimiliano Maria Kolbe, sacerdote e martire (rosso)
Ez 16,1-15.60.63 oppure 16,59-63; Cant. Is 12,2-6; Mt 19,3-12

2020-08-14

* PD: 1975 a Cúcuta (Colombia).

2020-08-14

Sono ricchi non solo coloro che hanno molto, e vi si affezionano; ma anche chi ha poco, se sta col cuore teso e si procura quanto può, in qualunque modo (UPS I, 455).


No son solo ricos los que tienen mucho y están apegados a su riqueza, sino también quien tiene poco, si su corazón ambiciona y acumula cuanto puede del modo que sea (UPS I, 455).
The rich are not only those who have a lot and delight in it. Some people have only a little but they treasure it and go out of their way to increase it in any way they can (UPS I, 455).
2020-08-14

SSP: D. Salvatore Alessandria (1966) - D. Antonio Diaferia (1990) - Fr. Giancarlo Cavazza (1992) - D. Pio Bracchi (2001) - Fr. Rosario Scarnato (2009) - D. Virgílio Tito da Silva Ribeiro (2011) • FSP: Sr. Elvira Pusceddu (1979) - Sr. Marcella Voerzio (1980) - Sr. M. Palma Salzani (1983) - Sr. M. Rosangela Natsuko Isano (1996) - Sr. Mary Joseph Shirai (2000) - Sr. M. Claudia Parco (2010) • PD: Sr. M. Zelia Calafiore (2016) • ISGA: Martin Lorenzini (2018) • ISF: Luise Pearcy (2018).



Indice Notizie